a
h 0

“Alba

Il vento leggero a sonnecchiare pigro,
vele immacolate fisse sullo sfondo ambrato
ascoltano e osservano – testimoni, silenziose.
Dalla liquida ampolla il sole sorge
sorridendo fiducioso al futuro
mentre il cielo, dalle gote rosate,
di tenera luce inonda la sabbia
e la luna sbiadisce nel blu,
soffuso chiarore pastello”.

Dalla Silloge poetica Pensieri
di Giulia Quaranta Provenzano
(Centro Editoriale Imperiese, Febbraio 2016)